Places of
Treasure Island (1883)

by

Treasure Island (1883)
« Quindici uomini sulla cassa del morto, yo-ho-ho! E una bottiglia di rum! Il vino e il diavolo hanno fatto il resto, yo-ho-ho! E una bottiglia di rum! » || Considerato un libro per ragazzi, l'Isola del Tesoro è ancora un romanzo in grado di affascinare i lettori di ogni età. Il quattordicenne James (Jim) Hakwins si trova catapultato in un'avventura incredibile alla ricerca di un tesoro nascosto oltreoceano fra pirati e lupi di mare!
1 / 4
  • Black Hill Cove, England from the book "Treasure Island (1883)" by Robert Louis Stevenson

    Black Hill Cove, England

    I genitori di James sono proprietari di una locanda chiamata 'Ammiraglio Benbow' e situata nella cittadina di Black Hill Cove, a Sud-Ovest dell'Inghilterra. Non distante da Bristol e affacciata sul mare, la locanda è presto frequentata da molti lupi di mare e personaggi affascinanti. «E così, nell'anno di grazia 17... do inizio a questa mia fatica e torno indietro nel tempo, quando mio padre era proprietario della locanda 'Ammiraglio Benbow' e un giorno un vecchio lupo di mare venne ad abitare da noi. Ricordo ancora in tutti i particolari il suo arrivo alla locanda; era un uomo alto e robusto, con la pelle abbronzata, un codino incatramato che gli dondolava sulla logora giacca blu, le mani grosse e ruvide e una cicatrice livida che gli solcava una guancia, a ricordo forse di una sciabolata.»

  • Bristol from the book "Treasure Island (1883)" by Robert Louis Stevenson

    Bristol

    «Our Mr. Blandy has sold him the Hispaniola for not much more than twice what it was worth.” Mr. Blandy was a well-known character in Bristol. »

  • Atlantic ocean from the book "Treasure Island (1883)" by Robert Louis Stevenson

    Atlantic ocean

    L'Oceano Atlantico viene percorso dalla nave (una goletta) chiamata Hispaniola e guidata dal famoso Long John Silver. «L' Hispaniola, con tutte le vele spiegate, filava sulle onde orlate di schiuma; mantenendo quella velocità, saremmo giunti in vista dell'isola l'indomani mattina, secondi i calcoli del cavaliere, e noi tutti montavamo la guardia ininterrottamente per avere il privilegio di scorgerla prima possibile.»

  • caribbean from the book "Treasure Island (1883)" by Robert Louis Stevenson

    caribbean

    I Caraibi sono la meta fissata per raggiungere il luogo dove si trova sepolto il famoso tesoro. Una volta giunti sulla terraferma iniziano altre avventure e incontri presto trasformati in vere e proprie battaglie fra pirati. «– Se è Long John che ti manda – disse, – per me è la fine, lo so. Ma lo capisci in che guaio ti sei cacciato? In un attimo presi la mia decisione, e in risposta gli raccontai per filo e per segno del nostro viaggio e della brutta situazione in cui ci trovammo. Mi ascoltò col più vivo interesse, e quando ebbi finito mi diede un colpetto sul capo. – Sei un bravo ragazzo, Jim – disse, – e vi siete ficcati tutti in bel pasticcio, dico bene? Tu, però, fidati di ben Gunn; Ben Gunn è l’uomo che ci vuole.[…] – Adesso ti dirò una cosa – continuò. – Ti dirò una cosa, una soltanto. Ero sulla nave di Flint quando ha sepolto il tesoro, lui e altri sei… sei marinai belli robusti.»