I luoghi di
Dracula (1897)

di

Dracula (1897)
I luoghi di Dracula coinvolgono per lo più la regione della Transilvania. L'avvocato inglese Jonathan Harker racconta nel suo diario il viaggio in treno per raggiungere il castello di Dracula.
1 / 8
  • Londra dal libro "Dracula (1897)" di Bram Stoker

    Londra

    Luogo di partenza di Harker.

  • Whitby, uk dal libro "Dracula (1897)" di Bram Stoker

    Whitby, uk

    Luogo di arrivo in Inghilterra di Dracula, imbarcato sulla nave Demeter

  • Munich dal libro "Dracula (1897)" di Bram Stoker

    Munich

    Tappa a Monaco.

  • Budapest dal libro "Dracula (1897)" di Bram Stoker

    Budapest

    Prima tappa per Harker in una zona che egli percepisce come orientale. Percezione che si sostanzia nella visione dei ponti "maestosi e profondi" di tradizione turca.

  • Klausenburg dal libro "Dracula (1897)" di Bram Stoker

    Klausenburg

    Il ricercatore londinese soggiorna presso l'hotel Royale dove assaggerà il piatto che il cameriere descrive come tipico dei carpazi: il paprika hendl, ovvero un pollo cucinato con molta paprika.

  • Bistrița dal libro "Dracula (1897)" di Bram Stoker

    Bistrița

    Il primo luogo dove Jonathan Harker scrive la prima pagina del suo diario (che è anche la prima pagina del libro). Egli ne fa una descrizione inquieta soffermandosi sulle vicende tragiche di una serie di incendi avvenute pochi anni prima e di una guerra più antica ma ancor più grave poichè foriera di carestia e morte. Il conte Dracula inviterà il suo ospite a soggiornare in questo paese presso la locanda Golden Krone.

  • Bucovina dal libro "Dracula (1897)" di Bram Stoker

    Bucovina

    Nessuna descrizione presente. Aggiungi la tua.

  • Prundu Bârgăului dal libro "Dracula (1897)" di Bram Stoker

    Prundu Bârgăului

    Nessuna descrizione presente. Aggiungi la tua.