I tre si mettono in viaggio per Città del Messico. Con i dollari americani Sal e Dean possono permettersi di soddisfare tutti i loro più sfrenati desideri (tra cui l’uso di droghe). Sal si ammala di dissenteria e trascorre diversi giorni in uno stato tra l’incoscienza e il delirio. Dean riparte senza curarsi della situazione e lo lascia solo. Sal, profondamente amareggiato, riflette sulla natura del loro legame e sull’incapacità di Dean di prendersi cura degli altri e di rinunciare ai propri istinti egoistici.
1

Autori passati vicino a Città del messico ( 1 )