Il libro inizia con la scommessa di da parte di Phileas Fogg di riuscire a fare il giro del mondo in 80 giorni.